Programma


In itinere, Verona e le sue strade: le nuove scoperte

9.30 Inizio lavori

Saluti

Fabrizio Magani, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le province di Verona, Rovigo e Vicenza
Gian Paolo Romagnani, Direttore Dipartimento Culture e Civiltà, Università Degli Studi di Verona
Fausta Bressani, Direttore Promozione e Valorizzazione Culturale della Regione Veneto

Relazioni introduttive

Piergiovanna Grossi (Dip. CuCi, UniVR) La viabilità antica nel territorio veronese e i miliari. Un inquadramento generale

Alfredo Buonopane (Dip. CuCi, UniVR) Le strade private a Verona e nel veronese alla luce dei dati epigrafici 

Strade urbane, suburbane in città e nei centri minori

Giulia Pelucchini (Dip. CuCi, UniVR) La via Postumia in via Albere

Giuliana Cavalieri Manasse (già Soprintendenza Archeologia del Veneto) Dati sulla viabilità dell’immediato suburbio veronese

Brunella Bruno (SABAP VR-RO-VI), Francesca Meloni (archeologa, Studio Cipriano-Meloni) La via Brescia-Verona (via Gallica): gli scavi a Peschiera del Garda

Gianni de Zuccato (SABAP VR-RO-VI), Andrea Checchi (archeologo, Multiart) Una strada da Grezzana: dati recenti

Pausa caffè

Strade nell’agro

Patrizia Basso, Valeria Grazioli, Marcella Pavoni, Marina Scalzeri, Elisa Zentilini (Dipartimento CuCi, UniVR) La via Hostilia-Verona: nuovi dati da Gazzo Veronese

Brunella Bruno (SABAP VR-RO-VI), Paola Fresco (archeologa, Multiart) Nuove indagini sui tracciati viari in Valpolicella

“Nuove” strade dalle opere pubbliche nel territorio

Federica Gonzato (Polo Museale Veneto), Silvia Nuvolari (archeologa libera professionista) Un’eccezionale strada dell’età del Bronzo a Oppeano

Claudia Cenci, Giovanna Falezza (SABAP VR-RO-VI) Federica Gonzato (Polo Museale del Veneto) Un tratto della strada tra Hostilia e Verona a Settimo di Gallese

13.30 – 15.00 Pausa pranzo

Tavola rotonda “Le strade romane tra ricerca e valorizzazione”

Francesca Ghedini (Università degli Studi di Padova), Francesca Veronese (Musei Civici di Padova – Museo Archeologico) Via Annia. Progetto di recupero e valorizzazione di un’antica strada romana

Raffaella Bortolin (archeologa, libera professionista) Valorizzazione della strada (via Claudia Augusta?) di Brentino Belluno

Davide Comunale (Università di Roma ”Tor Vergata”) Magna Via Francigena di Sicilia: dai codici diplomatici al progetto di sviluppo del territorio

Giovanna Battista (SABAP VR-RO-VI) I Tratturi, le Vie Verdi. Tutela e valorizzazione

Saverio Giulio Malatesta (Archeo&Arte3D Lab-DigiLab Università di Roma “La Sapienza”) Il progetto mAppiaM: archeologia e comunità

Claudia Cenci (SABAP VR-RO-VI), Piergiovanna Grossi (Dip. CuCi, UniVR), Saverio Giulio Malatesta (Archeo&Arte3D Lab- DigiLab Università di Roma “La Sapienza”), Marco Chemello (Wikimedia Italia e community Open Street Map) Public archaeology a Verona: un percorso sperimentale di conoscenza e comunicazione lungo la via Postumia

La parola ai Comuni: il progetto Claudia Augusta e la Valpolicella

Chiusura, dibattito

17.30 Fine lavori

Al termine del convegno i partecipanti interessati potranno visitare l’area archeologica di Corte Sgarzerie con resti del Capitolium affacciato sul Foro della città, lungo il decumano massimo (via Postumia) (a cura dell’associazione Archeonaute Onlus)

Scarica la brochure

Annunci